top of page

Bloom di Ottobre

Dallo “Yoga Sutras di Patanjali” 

YS1.1 ATHA YOGA ANUSHASANAM

Questo mese esploriamo la profonda saggezza contenuta nel primo verso dello Yoga Sutra di Patanjali, che rappresenta la genesi stessa della filosofia yoga.

 

In questo profondo sutra, Patanjali trasmette un messaggio senza tempo: il percorso per sperimentare lo yoga e svelare la verità è accessibile a tutti coloro che lo cercano.

 

Il consiglio di Patanjali è chiaro: cerca le profondità nascoste, è lì che risiede la vera essenza dello yoga. Lo yoga non si rivela a prima vista. Hai bisogno di disciplina e concentrazione con un senso di avventura, per poter immergerti nei suoi misteri. 

Il viaggio verso la realizzazione inizia con l’impegno a guardare profondamente nel cuore delle cose. Ma una volta che entri nel sentiero, non puoi tornare indietro, perché entri nell’eternità del presente ed è quell’esperienza che alla fine, ma inevitabilmente, ti trasformerà da “un ordinario illuso a un luminare cosmico”.

 

Atha significa ora, la parola più importante nella filosofia Yoga. Atha rende lo yoga un insegnamento vivente, è un invito a essere qui adesso.

Yoga significa unione

Anu significa atomo, in natura le parti più indivisibili che compongono il tutto. 

Shasanam significa istruire. Quando è collegato ad anu significa che “gli atomi (la natura) ti istruiranno”.

"Ora questo è l'insegnamento dello yoga come ho osservato nel mondo naturale."

Il Saluto al Sole è una bellissima pratica con cui cominciare. È un omaggio alla fonte primaria di energia: il sole. Questa sequenza consiste in una serie di movimenti continui che hanno origine dalla stabilità dei nostri piedi a terra, che stabilizzano ed equilibrano il nostro corpo, permettendogli di sollevarsi liberamente verso l'alto. Mentre eseguiamo questi movimenti, raccogliamo l'energia dal sole e la portiamo sulla Terra, la nostra fonte di stabilità e sostegno.

 

È un modo semplice ed estremamente efficace per rivitalizzare la mente, il corpo e l'anima. Questa antica pratica yoga, conosciuta come "Surya Namaskar" in sanscrito, è come un'alba dolce e potente per il tuo benessere generale. 

Ecco tre dei tanti altri vantaggi derivanti dall'incorporare il Saluto al Sole come routine quotidiana:

 

1. Dà energia al tuo corpo: Il Saluto al Sole è come una tazza di sole mattutina per il tuo corpo. Attiva i tuoi muscoli, migliora la flessibilità e fa circolare il sangue, lasciandoti riposato e rinvigorito.

 

2. Migliora la flessibilità: La serie di pose del Saluto al Sole prevede allungamenti e piegamenti, che aumentano gradualmente la flessibilità del corpo. Nel corso del tempo, noterai una migliore libertà di movimento nelle articolazioni e nei muscoli.

 

3. Bilancia la tua mente: I movimenti ritmici e fluidi del Saluto al Sole forniscono una meditazione in movimento. Aiuta a calmare la mente, ridurre lo stress e migliorare la chiarezza mentale. Iniziare la giornata con questa pratica dà un tono positivo per le ore a venire.

Variazioni con l'aiuto della sedia

Listen on SPOTIFY!

BREATHING AWARENESS PRACTICE:

smooth, long, and soft breathing.

Il primo passo per una pratica meditativa è prendere consapevolezza del proprio respiro, osservandone le caratteristiche e permettendogli di fluire nel modo più naturale possibile. Rendendo il flusso del respiro continuo e privo di scatti e variabilità, la tua mente diventa naturalmente più calma e le tensioni nel tuo corpo iniziano a dissolversi.

Qui troverai una guida che ti aiuterà a integrare la respirazione consapevole nella tua pratica, offrendoti un percorso per rilassare sia la mente che il corpo.

bottom of page